Archivi categoria: Prosa e “spoesia” / Prose and poetry

I BAMBINI SONO STELLE…E DESIDERANO LA NOSTRA PRESENZA

Share

“I bambini sono stelle: la bellezza dell’educazione” Sanaa è seduta al banco, come i suoi compagni: quando le passo di fianco mi cattura la mano e la tiene avvolta. È il primo giorno di rientro da alcuni giorni di vacanze … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Educazione, I bambini sono stelle, MieiLavori, Prosa e "spoesia" / Prose and poetry, Scuola | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

I BAMBINI SONO STELLE – SPICCARE DA SOLI IL VOLO

Share

“I bambini sono stelle: la bellezza dell’educazione” SPICCARE DA SOLI IL VOLO – Il mio dito, senza riflettere, punta il segno perso sul brano che si sta leggendo in classe. Francesco, senza occhiata né parola, con la sua mano scaccia … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Educazione, I bambini sono stelle, MieiLavori, Prosa e "spoesia" / Prose and poetry, Scuola | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

MINIMO OMAGGIO A JAN PALACH

Share

Il 16 gennaio 1969 lo studente Jan Palach si cosparse di benzina e si diede fuoco in piazza San Venceslao a Praga, per protestare contro l’occupazione sovietica e chiedere idealmente la libertà di tutti i popoli: morì tre giorni dopo, il … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Educazione, Prosa e "spoesia" / Prose and poetry | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

FIANCULLESCA EPIFANIA NOTTURNA

Share

                                                   FANCIULLESCA EPIFANIA NOTTURNAQuand’ero fiore di futuro la sera della Befanase non mi salvava un ponteera il … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Educazione, MieiLavori, Prosa e "spoesia" / Prose and poetry, Scuola | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Quando il volontariato accende un’alba sul futuro

Share

La solidarietà ci rende persone più libere, perché consegna l’ostinazione a non demordere dinanzi alle brutture del mondo. L’associazione Lunaria, mia organizzazione di invio per un campo di volontariato in India nelle scuole, al quale ho partecipato in estate, ha … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Educazione, MieiLavori, Prosa e "spoesia" / Prose and poetry, Scuola | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Primo giorno di scuola. Bambini, sorridete sempre: e tutto sarà più facile e bello

Share

Domani, 10 settembre 2018, dalle mie parti inizia la scuola primaria. Credo che il primo giorno di scuola non sia importante solo per i bambini, e non solo per le loro famiglie, ma anche per tutte le persone che ai … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Attualità, Educazione, MieiLavori, Prosa e "spoesia" / Prose and poetry, Scuola | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Se verrà la guerra

Share

Grande la Storia, piccoli i soldati, breve il tempo, misera la guerra come gli uomini trasformati dal potere, necessaria per il futuro la pace. Sono fugaci pensieri che mi confondono il qui e ora dopo avere visto la ricca galleria … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Attualità, Prosa e "spoesia" / Prose and poetry | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Parole a un* dolce adolescente anonim*

Share

Passeggiando, qualche sera fa, sono rimasto colpito da una scritta sull’asfalto, davanti l’ingresso di uno dei giganti palazzi che al Quadraro custodiscono decine di migliaia di vite sconosciute. Si nascondono amori, tra gli appartamenti accatastati gli uni sugli altri. Ma … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Prosa e "spoesia" / Prose and poetry | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Immagini d’infanzia che riemergono in due minuti

Share

La freschezza della terra coperta dall’erba sotto la schiena, il verde dei cespugli, il sole che grande diventa piccolo e se ne va dietro il mio albero, gli alberi in fondo e le Alpi in fondo di tutto ciò che … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Prosa e "spoesia" / Prose and poetry | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

L’amore che non vede e non sa oltre l’abbraccio della felicità

Share

Mentre alle otto di sera l’imbrunire lasciava intravedere un sottile spicchio dorato di Luna adagiarsi sulla coppa del cielo, una giovane coppia seduta sulle scalinate della facciata posteriore di palazzo Montecitorio si abbracciava delegando allo sguardo sul telefono la cognizione … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Attualità, Prosa e "spoesia" / Prose and poetry | Contrassegnato , , , , , | 1 commento