Archivi categoria: Prosa e “spoesia” / Prose and poetry

FILASTROCCA DELLA DISTANZA SCONFITTA DALLA FANTASIA

Share

In attesa di un poco di libertà dalla quarantena, ho letto questa mia filastrocca ai bambini della classe in cui lavoro. FILASTROCCA DELLA DISTANZA SCONFITTA DALLA FANTASIA Filastrocca della distanza il cielo è chiuso in una stanza e c’è pure … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Attualità, Prosa e "spoesia" / Prose and poetry | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

GRIDA D’INFANZIA

Share

                                                            GRIDA D’INFANZIA Oggi ho udito più volte bambini giocare nei cortili. Non accadeva da tempo. Fra i ricordi più teneri il vento che m’investe il corpo correndo a nascondino tra i vialetti e i garage di via Ugo Foscolo. … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Prosa e "spoesia" / Prose and poetry, Senza categoria | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

FILASTROCCA DELLO STARE A CASA

Share

Se si potesse insegnare nel profondo pur stando lontani andrei in giro per il mondo a lanciare libri e fantasia da mille deltaplani Se si potessero abbracciare i bambini rimanendo nell’appartamento avvinghierei il pianeta dei piccini foss’anche solo per un … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Educazione, Prosa e "spoesia" / Prose and poetry, Scuola | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Filastrocca del bisbiglio

Share

Spesso in classe bisogna dire ai bambini di abbassare la voce, per discutere insieme e tra di loro: «Si può anche bisbigliare, bisbigliare!». Allora ho pensato che con una filastrocca (letta ad alta voce dal maestro non più maestro ma … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Educazione, Prosa e "spoesia" / Prose and poetry, Scuola | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

I “segni” di una maestra che vivranno per sempre

Share

Ne avevo combinata una di troppo, oppure avevo parlato o riso disturbando i compagni al di là del limite. Così la maestra Annalisa Risi mi diede una nota. Quando Annalisa scriveva una nota, la questione era seria: lei non aveva … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Educazione, Prosa e "spoesia" / Prose and poetry, Scuola | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

SELEZIONE DEGLI UMANI E PAGELLE

Share

Durante gli scrutini finali delle settimane scorse, trovandomi a dovere assegnare un voto ai bambini di cui ho avuto la responsabilità del sostegno, sono andato a rileggere le righe scritte da Alberto Manzi il 7 giugno del 1975, con le … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Educazione, I bambini sono stelle, MieiLavori, Prosa e "spoesia" / Prose and poetry, Scuola | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

I MURI CHE INIZIANO SUI BANCHI

Share

«Se si è festeggiato tanto l’abbattimento del muro di Berlino, perché oggi nel mondo ci sono nuovi muri in costruzione?». La domanda di Samuele risale all’anno scorso; sorta astuta in una scuola media dalla capacità adolescenziale di scovare l’ipocrisia adulta … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Educazione, I bambini sono stelle, MieiLavori, Prosa e "spoesia" / Prose and poetry, Scuola | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

ESSERE COME NESSUN ALTRO È

Share

«L’autismo non è un “regalo”. Per i più è una battaglia senza fine contro la scuola, i luoghi di lavoro e i bulli. Ma con adeguate circostanze e aggiustamenti, può diventare un superpotere. Ho avuto la mia bella dose di … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Attualità, Educazione, I bambini sono stelle, MieiLavori, Prosa e "spoesia" / Prose and poetry, Scuola | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

“AVRÒ CURA DELLA TERRA” – Filastrocca di primavera

Share

Innanzitutto, grazie a Marcello per avermi donato il 3.2.2017 l’opera d’arte qui di fianco (sempre una di quelle parte della mia galleria d’arte fanciullesca appesa in casa, vedi l’altra di Aurora). Qualcosa mi dice che Marcello già sentisse aria di … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Educazione, MieiLavori, Prosa e "spoesia" / Prose and poetry, Scuola | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

I BAMBINI SONO STELLE…E DESIDERANO LA NOSTRA PRESENZA

Share

“I bambini sono stelle: la bellezza dell’educazione” Sanaa è seduta al banco, come i suoi compagni: quando le passo di fianco mi cattura la mano e la tiene avvolta. È il primo giorno di rientro da alcuni giorni di vacanze … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Educazione, I bambini sono stelle, MieiLavori, Prosa e "spoesia" / Prose and poetry, Scuola | Contrassegnato , , , | Lascia un commento