Smog, via Cavour è una camera a gas

«È terribile l’odore dei gas di scarico che in via Cavour si sente in tarda mattinata e poi alla sera. Io cammino svelta per uscire al più presto da questa strada, così respiro meno smog. Il mio cagnolino lo sente prima: sono i suoi starnuti ad avvisarmi quando l’asmog via cavourria è irrespirabile». La signora Ida lascia via Cavour svoltando in via Covini per andare verso casa: ancora pochi passi e sarà lontana da quella che – ad ascoltare le opinioni di chi cammina spesso in via Cavour – sembra una fabbrica urbana di polveri sottili…Continua a leggere

Questa voce è stata pubblicata in Attualità, la Provincia pavese, MieiLavori e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.