«Quando eravamo sui monti»

A settant’anni dalla Liberazione, lo Stato ha premiato i partigianipartigiani viventi di Voghera. L’ha fatto ieri mattina, nel grande salone del Museo storico, attraverso le mani del suo rappresentante in provincia, il prefetto Erminia Rosa Cesari, che insieme ai sindaci ha consegnato le medaglie della Liberazione ai partigiani. Molti di loro non hanno potuto essere presente, come Luchino Dal Verme, 102 anni il prossimo 25 novembre, mitico comandante “Maino” della divisione Gramsci: per lui ha ritirato l’onorificenza il figlio, così come hanno fatto parenti o sindaci per gli altri partigiani assenti. Continua a leggere

Questa voce è stata pubblicata in Attualità, la Provincia pavese, MieiLavori e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.